Skip to main content
×
Home
    • Aa
    • Aa

Trajanic building projects on base-metal denominations and audience targeting1

  • Annalisa Marzano (a1)
Abstract

La monetazione imperiale è generalmente riconosciuta come uno dei mezzi usati dall'amministrazione centrale per diffondere messaggi ideologici specifici, anche se la misura in cui messaggi particolari potevano essere compresi dall'ampio spettro della società romana rimane oggetto di dibattito. Ancora più problematica resta la questione se specifici tipi monetali erano scelti in base alle differenti denominazioni (metalli preziosi rispetto a metalli vili), quindi tenendo in conto il sostrato sociale e geografico del potenziale fruitore delle monete. Lo studio vuole indagare la possibilità dello sviluppo di messaggi diversi a seconda delle utenze nelle monete traianee recanti tipi architettonici della zecca di Roma, e quindi compara queste questioni con monete simili emesse sotto gli imperatori Flavii e Adriano. L'analisi spiega come i progetti edilizi che avevano una rilevanza primaria per la popolazione di Roma, come il restauro del Circo Massimo, furono ricordati solo su monete di metallo non preziosi, mentre progetti che avevano una più ampia risonanza nell'impero, come è il caso del Foro di Traiano, furono rappresentati su monete di metalli preziosi, mostrando quindi che in casi specifici può essere individuato un chiaro modello dello sviluppo di messaggi diversi a seconda delle utenze.

La monetazione imperiale è generalmente riconosciuta come uno dei mezzi usati dall'amministrazione centrale per diffondere messaggi ideologici specifici, anche se la misura in cui messaggi particolari potevano essere compresi dall'ampio spettro della società romana rimane oggetto di dibattito. Ancora più problematica resta la questione se specifici tipi monetali erano scelti in base alle differenti denominazioni (metalli preziosi rispetto a metalli vili), quindi tenendo in conto il sostrato sociale e geografico del potenziale fruitore delle monete. Lo studio vuole indagare la possibilità dello sviluppo di messaggi diversi a seconda delle utenze nelle monete traianee recanti tipi architettonici della zecca di Roma, e quindi compara queste questioni con monete simili emesse sotto gli imperatori Flavii e Adriano. L'analisi spiega come i progetti edilizi che avevano una rilevanza primaria per la popolazione di Roma, come il restauro del Circo Massimo, furono ricordati solo su monete di metallo non preziosi, mentre progetti che avevano una più ampia risonanza nell'impero, come è il caso del Foro di Traiano, furono rappresentati su monete di metalli preziosi, mostrando quindi che in casi specifici può essere individuato un chiaro modello dello sviluppo di messaggi diversi a seconda delle utenze.

Copyright
Linked references
Hide All

This list contains references from the content that can be linked to their source. For a full set of references and notes please see the PDF or HTML where available.

M. Beard (2007) The Roman Triumph. Cambridge (MA)/London, Harvard University Press.

A. Claridge (2007) Hadrian's lost Temple of Trajan. Journal of Roman Archaeology 20 (1): 5494.

P. Heslin (2007) Augustus, Domitian and the so-called Horologium Augusti. Journal of Roman Studies 97: 120.

C. Howgego (1995) Ancient History from Coins. London/New York, Routledge.

A. Meadows and J. Williams (2001) Moneta and the monuments: coinage and politics in Republican Rome, Journal of Roman Studies 91: 2749.

F. Millar (2005) Monuments of the Jewish War in Rome. In Edmondson J. , Mason S. and Rives J. (eds), Flavius Josephus and Flavian Rome: 101–28. Oxford, Oxford University Press.

C.F. Noreña (2001) The communication of the emperor's virtues. Joumal of Roman Studies 91: 146–68.

C.F. Noreña (2003) Medium and message in Vespasian's Templum Pacis. Memoirs of the American Academy in Rome 48: 2543.

C. van den Berg (2008) The pulvmar in Roman culture. Transactions of the American Philological Association 138 (2): 239–73.

P. Zanker (1997a) Der Kaiser Baut fürs Volk. Opladen, Westdeutscher Verlag.

Recommend this journal

Email your librarian or administrator to recommend adding this journal to your organisation's collection.

Papers of the British School at Rome
  • ISSN: 0068-2462
  • EISSN: 2045-239X
  • URL: /core/journals/papers-of-the-british-school-at-rome
Please enter your name
Please enter a valid email address
Who would you like to send this to? *
×

Metrics

Full text views

Total number of HTML views: 0
Total number of PDF views: 9 *
Loading metrics...

Abstract views

Total abstract views: 27 *
Loading metrics...

* Views captured on Cambridge Core between September 2016 - 25th March 2017. This data will be updated every 24 hours.